“Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto …”

Italo Calvino

The_Tamarros_2.jpg

Il circo ed il teatro di strada sono arti semplici e profonde, che della leggerezza fanno il loro cavallo di battaglia, la leggerezza della comunicazione universale del clown, degli acrobati che sfidano la gravità del corpo, con salti e verticali, dei giocolieri che creano coreografie nell’aria con cerchi e clave, degli equilibristi che camminano leggeri e sicuri su fili che sembrano invisibili.

 

Dopo due anni di pandemia, con una guerra alle porte in corso ed una situazione economica instabile, abbiamo dovuto darci delle forti motivazioni per continuare a produrre bellezza, arte e cultura. Questa forza l’abbiamo trovate nelle parole di Calvino, che ci spronano a credere nel nostro lavoro anche in questi tempi difficili, a superare le paure e le ansie e ad immaginare un mondo migliore.